Ultime dai Campi: Giovedì 26/07/2012

La serata di partite nella regione LID si apre con lo scontro fra i rudi uomini del nord della Nùmenorean contro gli ancora più rudi pelle verde, i Big Green Dudes (ancora in cerca di un nome decente). Voci non confermate dicono che metà delle prime file degli spalti fossero in preda ai fumi dell’alcool che emanavano dagli “uomini” del nord, mentre l’altra metà stava dando di stomaco per il fetore emesso dagli Orchi. Probabilmente la puzza dei pelleverde ha prevalso, perchè i Norse non sono riusciti a fermare la valanga di botte e ne sono rimasti travolti. Il finale di partita vede un 2 a 0 per i Big Green Dudes e due morti e diversi feriti per i Nùmenorean.

 

Nell’altro stadio in serata si affrontavano i redivivi Not Living United allenati da Anton “Tunafish” White contro gli Elfi Silvani di Jack Ventochesoffia. La partita è stata segnata da una “strana serie di sfortunati eventi” tant’è che entrambi gli allenatori erano perplessi sulla sensatezza di continuare a giocare in un giorno evidentemente negativo per Nuffle e per il BloodBowl. Giocatori che inciampavano, blocchi dannosi per l’attacco, palle che volavano senza sapere come. E la parte inconcepibile è che in mezzo a tutto questo macello nessuno si è fatto male, con ovvio disappunto del pubblico sugli spalti. L’unico “ferito” è stato un Elfo che ha avuto una colica renale e non potrà giocare la prossima partita. Il finale di partita vede un 2 a 1 per i Non Morti.

Dobbiamo anche segnalare un evento spiacevole: l’allenatore Non Morto Anton “Tunafish” White preso da un raptus omicida per la mancanza di feriti nella squadra avversaria, sulla strada per gli spogliatoi ha puntato l’elfo che gli sembrava più simpatico e amato. Lo ha aspettato, ha teso l’agguato alla sua preda e….gli ha spezzato entrambe le braccia! Questo signori fa male al BloodBowl, uno sport di alto valore agonistico e di fair play! Speriamo di non dovervi riportare più storie tanto tristi.

 

A margine sono da segnalare due partite che avrebbero dovuto svolgersi ma che sono state concesse a tavolino: i Coco Krox VS 26° Suicide Brigade e Naggaroth Ravens VS 203^ Legione. Il misterioso allenatore Khemri TOY203 ha voluto rilasciare una dichiarazione ai nostri microfoni: “……“.
Il tipico silenzio dell’allenatore della 203^ Legione acquista molto significato di fronte ad una partita vinta forse troppo facilmente a tavolino.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *